Premio Smart Communities


2015
Premio Smart Communities – SMAU Firenze
Prodotto: InfoRischio, applicazione mobile ufficiale della Protezione Civile della Provincia di Lucca
Cliente: Provincia di Lucca

La prima app per comunicare l’emergenza

InfoRischio, l’applicazione mobile ufficiale della Protezione Civile della Provincia di Lucca, ha rappresentato il biglietto da visita di mmad all’ultima edizione di SMAU Firenze ed è stato un appassionante progetto di comunicazione pubblica per fare prevenzione migliorando l’informazione. Abbiamo creato una soluzione pratica per offrire ai cittadini informazioni in tempo reale, utili per fronteggiare situazioni di emergenza di qualunque natura, un’allerta generica, metereologica o di viabilità, così come  un terremoto.

Un prodotto innovativo che, lo scorso 14 luglio, ci ha portati a vincere il Premio Smart Communities, un prestigioso riconoscimento nazionale ideato da SMAU e dedicato ai progetti virtuosi promossi da città, comuni ed enti locali.

L’app InfoRischio, realizzata per conto della Provincia di Lucca anche grazie al supporto tecnologico di Occam XXI, è stata selezionata come una tra le migliori esperienze adottate in Italia da Pubbliche Amministrazioni ed Enti Pubblici nell’ottica di migliorare la qualità della vita dei cittadini.

L’applicazione sviluppata da mmad e Occam XXI è stata scelta tra ben 15 progetti, presentati da 5 Regioni diverse, come strumento per le emergenze capace di rafforzare la capacità complessiva di reazione del territorio, favorendo la consapevolezza dei cittadini su come affrontare le situazioni di rischio, grazie a istruzioni di comportamento nei momenti di criticità.

L’App ufficiale della Protezione Civile della Provincia di Lucca è scaricabile gratuitamente su ogni smartphone e tablet con sistema operativo iOS e Android. InfoRischio è utilizzabile da tutti coloro che vogliono ricevere in tempo reale informazioni generali e specifiche sulle tipologie di rischio del territorio in cui vivono, quali, ad esempio, allerta o info meteo generali, rischi o situazioni di pericolo, notizie sulla viabilità, segnalazioni di strade interrotte con mappa dei percorsi alternativi, interruzioni dei trasporti e dei servizi pubblici. Tutte le info sono condivisibili su Facebook e Twitter.